Che cos’è la cyberteologia?

Se le esperienze specificamente religiose non possono essere intese come dipendenti dalle tecniche di comunicazione, è però evidente che le tecnologie telematiche stanno cominciando a influire anche sul modo di pensare la fede cristiana e, soprattutto, ad avere un influsso, ora virtuoso ora problematico, sulle sue categorie di comprensione. Ovviamente non si intende affermare una sorta di determinismo tecnologico, ma semmai proporre una riflessione sul contesto in cui già oggi ma soprattutto domani si svilupperà la riflessione teologica. Come la cultura digitale inciderà sul modo di fare un discorso su Dio e sulla fede?

La riflessione fino a questo momento è stata soprattutto attenta alla religione in Rete in termini generali o anche alle «cybereligioni», al Leggi tutto “Che cos’è la cyberteologia?”

L’uomo di Rete: bussola, radar o decoder?

La «navigazione» sul web è una via ormai ordinaria per la conoscenza. Oggi accade sempre più spesso che, quando si ha la necessità di una informazione, si interroghi la Rete per avere la risposta da un motore di ricerca come Google, Bing o altri ancora. Internet sembra essere il luogo delle risposte. Esse però raramente sono univoche: la risposta è un insieme di link che rinviano a testi, immagini e video. Ogni ricerca può implicare una esplorazione di territori differenti e complessi dando persino l’impressione di una certa esaustività. Quale fede troviamo in questo spazio antropologico che chiamiamo web?

Digitando in un motore di ricerca la parola God oppure anche Leggi tutto “L’uomo di Rete: bussola, radar o decoder?”

Quotidianità, stupore e inquietudine…

Internet è una realtà che ormai è parte della vita quotidiana.

Se fino a qualche tempo fa era legata all’immagine di qualcosa di tecnico, che richiedeva competenze specifiche sofisticate, oggi è diventata un «luogo» da frequentare per stare in contatto con gli amici che abitano lontano, per leggere le notizie, per comprare un libro o prenotare un viaggio, per condividere interessi e idee…

Internet è dunque un «nuovo contesto esistenziale», come lo Leggi tutto “Quotidianità, stupore e inquietudine…”