Il discorso del Papa agli astronauti: “guidate l’esplorazione, da parte dell’umanità, di nuovi spazi e di nuove possibilità”

Ecco la traduzione del discorso del Papa che si è rivolto nella tarda mattina di sabato 21 maggio agli astronauti della Stazione spaziale internazionale, con i quali si è collegato dalla Sala dei Foconi del Palazzo Apostolico. Preceduto da un’introduzione del Papa, lo storico colloquio si è articolato in cinque domande rivolte agli astronauti e nelle loro rispettive risposte.

Cari astronauti,

sono molto lieto di avere questa opportunità straordinaria di conversare con voi durante la vostra missione. Sono particolarmente riconoscente per il fatto di poter parlare a un gruppo così numeroso, visto che in questo momento sono presenti sulla Stazione Spaziale entrambi gli equipaggi.

L’umanità sta vivendo in un tempo di progresso estremamente rapido nel campo delle conoscenze scientifiche e delle applicazioni tecniche. In un certo senso, voi siete i nostri rappresentanti, guidate l’esplorazione, da parte dell’umanità, di nuovi spazi e di nuove possibilità per il nostro futuro, andando al di là dei limiti della nostra esistenza quotidiana.

Noi tutti ammiriamo davvero il vostro coraggio, così come la disciplina e l’impegno con cui vi siete preparati per questa missione. Siamo sicuri che siete ispirati da nobili ideali e che intendete mettere a disposizione di tutta l’umanità e del bene comune i risultati delle vostre ricerche e delle vostre imprese. Questa conversazione mi offre quindi l’opportunità di esprimere la mia personale ammirazione e il mio apprezzamento a voi e a tutti quelli che collaborano per rendere possibile la vostra missione, e di unire il mio caloroso incoraggiamento, affinché essa possa essere portata a termine con pieno successo.

Ma questa è una conversazione, non devo essere solo io a parlare Sono molto curioso di ascoltare da voi le vostre esperienze e le vostre riflessioni. Se non vi dispiace, vorrei rivolgervi alcune domande:

Dalla Stazione Spaziale voi avete una prospettiva molto diversa sulla Terra. Voi sorvolate Leggi tutto “Il discorso del Papa agli astronauti: “guidate l’esplorazione, da parte dell’umanità, di nuovi spazi e di nuove possibilità””